lunedì, Dicembre 6, 2021
HomeGiornaleDiritti civiliBlack Lives Matter: cronistoria del caso Floyd

Black Lives Matter: cronistoria del caso Floyd

-

Il 25 maggio 2020 è stato assassinato a Minneapolis (Minnesota) George Floyd, uomo afroamericano di 46 anni, padre di due figli. Derek Chauvin, agente di polizia, immobilizzò Floyd premendo con il ginocchio sul suo collo, nonostante i suoi avvertimenti, «I can’t breath» (non riesco a respirare), il poliziotto non si spostò per 17 minuti finchè l’uomo non venne portato in ospedale senza però possibilità di sopravvivere. Il tutto si è verificato per un semplice problema con la carta di credito di Floyd e secondo molti si è trattato di un grave atto di razzismo e abuso di potere.

Dopo questo evento l’America si è svegliata (e anche tutto il mondo), e ha ripreso vigore il movimento “Black Lives Matter” (BLM, Le vite dei neri valgono), nato nel 2013 dopo l’omicidio del diciasettenne Trayvon  Martin. 

Manifestazione per il Black Lives Matter tenutasi nelle maggiori città degli USA

Si sono svolte rivolte per la maggior parte pacifiche in tutto il Paese per molti mesi, alle quali hanno partecipato parecchi personaggi famosi, come Billie Eilish, Harry Styles, Timothèe Chalamet e altri, appunto per protestare contro i vari omicidi a sfondo razziale che hanno riguardato persone di colore. Tali manifestazioni, sono tuttavia degenerate e sono divenute a un certo punto rivolte violente, che hanno portato anche a incendi invece che alla pace, fino a scemare nell’ultimo periodo.

Tutto questo, tolti gli episodi negativi di cui sopra, ha sensibilizzato gran parte del mondo; è stato emozionante vedere come tanta gente si è unita per un’ingiustizia forte.

Dopo un anno, il 21 aprile 2021, finalmente Chauvin è stato condannato e si è fatta giustizia per Floyd, la sua famiglia e tutti gli uomini o donne uccisi per razzismo.

In America, con il nuovo presidente, Joe Biden, le cose si spera possano cambiare ancora, dato che lui stesso si è impegnato in prima persona per cercare di risolvere questo grande problema che caratterizza il suo Paese e l’intero pianeta.

Sara Grechi, 3A SIA

IMPERDIBILI

Edgar Allan Poe

Edgar A. Poe; la leggenda che non muore mai

Nel 1830 è sorto un astro letterario, destinato a mantenere la sua fama fino ai giorni nostri; Edgar Allan Poe, lo scrittore a cui...