sabato, Ottobre 23, 2021
HomeGiornaleTempo liberoTwitch for dummies: lo stream live raccontato ai neofiti

Twitch for dummies: lo stream live raccontato ai neofiti

-

Twitch è una piattaforma di streaming video sulla quale le persone si riuniscono per guardare i giocatori di videogiochi (i gamer) i quali, giocando in live, intrattengono gli spettatori allo scopo di avere il maggior numero di follower (fan), guadagnare popolarità e magari anche del denaro. Le dirette sono suddivise in base al gioco che si vuole seguire; per esempio, se si vogliono cercare le live del videogioco “Warzone”, basta cliccare nella home page la sezione categorie, trovare appunto “warzone” e poi cliccare sull’icona con il nome del videogame. A questo punto usciranno tutte le dirette che si stanno svolgendo in quel momento relative a quel determinato gioco e basterà quindi sceglierne una cliccandoci sopra. Se invece si vuole cercare il nome del canale, basta fare lo stesso procedimento di prima, solo che invece di cliccare sulla categoria, bisogna cliccare su “cerca” e inserire il nome dello streamer.

Twitch for dummies - gamer

Quando si seleziona la diretta desiderata, vi ritroverete davanti a una pagina web che contiene:

  • 1. La “live” ovvero la finestra del gioco, alla quale il gamer può aggiungere a suo piacimento altri elementi “decorativi”, per esempio la webcam, uno sfondo, delle notifiche quando qualcuno si iscrive, ecc
  • 2. La chat ovvero uno spazio dove gli spettatori possono scrivere liberamente tra di loro o con il giocatore
  • 3. Il canale Twitch dello streamer, dove si è liberi di guardare altre sue dirette trasmesse in precedenza, oppure iscriversi al suo canale per vedere anche le live che farà in futuro.Il proprietario del canale può anche ottenere una somma di denaro da ogni diretta che esegue, tramite gli abbonamenti ovvero cifre donate dagli spettatori per ricevere in cambio dei privilegi nel canale (per esempio delle emoji create dal giocatore), le pubblicità, che vengono mandate in onda manualmente dal gamer oppure il merchandising

Tuttavia per iniziare a incassare su Twitch bisogna soddisfare alcuni requisiti:

  • 1. Trasmettere almeno 500 minuti in 30 giorni
  • 2. Trasmettere almeno 7 giorni in 30 giorni
  • 3. Avere almeno una media di 3 o più spettatori in 30 giorni
  • 4. Avere almeno 50 follower

Se non ne avete mai sentito parlare vi può sembrare una cosa da nerd, ma in realtà si tratta di un fenomeno dilagante; basti pensare che Twitch è diventata una tra le prime fonti di trasmissione di dati nel web, raggiungendo in alcuni periodi ben 150 milioni di connessioni (dati di marzo 2020).

Nicholas Radici, 3A SIA

IMPERDIBILI

Edgar Allan Poe

Edgar A. Poe; la leggenda che non muore mai

Nel 1830 è sorto un astro letterario, destinato a mantenere la sua fama fino ai giorni nostri; Edgar Allan Poe, lo scrittore a cui...